Perché in Russo: Le 4 Parole da Non Confondere

5
(9)

Oggi torno con un argomento che crea difficoltà a tutti, dai principianti agli esperti: come dire e chiedere perché in russo.

Avevo già trattato i vari modi di dire perché in russo in una #битваслов su Instagram, ma dato che continuo a ricevere domande a riguardo mi pare il caso di approfondire.

In italiano siamo abituati ad avere una sola, meravigliosa, comodissima parola da usare sia nelle domande che nelle risposte: perché.

Purtroppo, appena iniziamo a studiare le lingue straniere, ci accorgiamo che non è sempre così; anzi! Nella maggior parte dei casi ci sono due parole: un perché per le domande (Why? Pourquoi? Warum?…) e un perché per le risposte (Because, parce que, weil…).

Ormai non ti stupirai più nel leggerlo: la lingua russa va oltre e ci regala addirittura quattro modi per dire perché in russo, tutti diversi e quindi da sapere usare e distinguere.

Scopriamo come e quando (e sì, alla fine trovi il PDF da scaricare)!

particella же in russo
E perché mai?!

Perché in russo – Standard

Partiamo dalla base: la parola usata più frequentemente per chiedere perché in russo è “почему“.

Quando usiamo “почему” vogliamo indagare ciò che sta dietro a un’azione o un fenomeno (o alla sua assenza). Perché avviene, è avvenuto o avverrà, la sua causa, la ragione.

A queste domande rispondiamo sempre con un altro perché in russo: “потому что“.

Questo è l’unico vero e proprio “perché” che possiamo usare nelle risposte. Otteniamo quindi frasi di questo genere:

Почему у нас дома так холодно? Потому что отопление не работает. (Perché fa così freddo in casa? Perché il riscaldamento non funziona)

Почему ты плачешь? Я сам не знаю! (Perché piangi? Non lo so neanche io)

Почему ты изучаешь русский язык? Потому что он мне нравится. (Perché studi russo? Perché mi piace)

Direi che ci siamo capiti: la situazione è la stessa di molte altre lingue: due parole diverse per domanda e risposta.

Perché in russo – Il terzo incomodo

Sarebbe tutto semplice se non fosse per lui, il terzo perché in russo che si può usare solo nelle domande: “зачем“.

L’odiato “зачем” è un perché diverso, perché guarda al futuro, ovvero si interroga su quale sia l’obiettivo che sta dietro a un’azione o un fenomeno, quale sia lo scopo finale, il grande disegno.

Зачем ты изучаешь русский язык? Чтобы работать в Москве. (Perché studi russo? Per lavorare a Mosca)

La sfumatura diversa della domanda (più vicina a “per cosa” che a “perché) è sottolineata anche dalla parola che introduce la risposta: qui raramente userai “потому что”, bensì “чтобы” o “для того, чтобы” che vogliono entrambi dire “per” o “al fine di“.

Questa parola va usata con parsimonia perché a volte rischia di suonare un po’ “dura” dato che si usa anche nei casi in cui si desidera sottolineare la sfumatura di disapprovazione, della serie “non capisco proprio perché…”:

Зачем ты всё время так шутишь?! (Perché fai sempre ‘ste battute?!)

Ultimo, ma non ultimo “зачем” si usa anche come “ma cosa te ne fai…“, spesso seguito dalla persona al caso dativo russo:

Зачем тебе новый телефон? (Ma che te ne fai di un telefono nuovo?)

perché in russo
A cosa serve?

Come scegliere tra i due?

A volte questi due modi di chiedere perché in russo sono intercambiabili, varia però leggermente la sfumatura della domanda, quello che vuoi sapere:

Почему ты так усердно работаешь? Потому что хочу успеть сделать все дела к отпуску. (Perché lavori così duramente? Perché voglio finire tutto prima delle vacanze)
Зачем ты так усердно работаешь? Чтобы получить повышение. (Perché / a che pro lavori così duramente? Per ricevere una promozione)

In altri casi, invece, sono queste parole sono proprio diverse.

Ad esempio non puoi chiedere “Зачем ты не пришла(perché non sei venuta) dato che l’azione non è avvenuta e non ha quindi alcun obiettivo.

Ricorda: se la domanda è una frase negativa, allora 99 su 100 dovrai usare “почему”.

Allo stesso modo non puoi chiedere “Зачем так темно?” (perché è così buio) dato che il buio non ha alcun fine, è una condizione di cui vogliamo scoprire la causa, quindi anche qui solo “почему”!

Non ho ancora finito…

Ultima espressione di questa Mini-Pillola è “за что” che, indovina un po’, si traduce come “perché”.

Questo è ciò che direbbe la faccina nell’immagine principale se potesse parlare: “за чтооооо” in russo si usa come “perchééééé” quando ci disperiamo e lamentiamo.

Ma non solo! Si trasforma anche in “per cosa” o meglio “quali sono i motivi per cui” un’azione accade. Non un’azione qualunque, ma solo quella espressa da alcuni verbi transitivi che reggono la preposizione “за” + accusativo.

За что ты так со мной? (Perché mi tratti così / mi fai questo?)

За что тебя любят друзья? За то, что я хороший человек. (Perché, qual è il motivo per cui ti amano i tuoi amici? Perché sono una brava persona)

Come dire perché in russo PDF

Qui puoi scaricare il riassunto pdf di questo articolo.

Inserisci il tuo nome, la tua email e clicca sul pulsante! Apparirà il link per scaricare il file.

    Ora che non hai più dubbi su come chiedere perché in russo, perché non dai uno sguardo a questi post?

    Ti è piaciuta questa Pillola su come si dice perché in russo? Hai delle domande?

    Lascia un commento oppure scrivimi una mail o su Instagram!

    Vuoi sostenere il mio lavoro e permettermi di continuare?

    Puoi offrirmi un caffè sul mio profilo Ko-fi oppure accedere al mio nuovo progetto Russian in Shorts su Patreon. La mia gratitudine non avrà limiti!


    Ti è piaciuta questa pillola?

    Valutala!

    Voto medio: 5 / 5. Numero di voti: 9

    Nessun voto 🙁

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.