I Verbi di Moto Russi 3 – Prefisso “ПРО”

5
(13)

È arrivata la terza Pillola di Russo dedicata ai verbi di moto russi con i prefissi.

Prima di vedere le principali coppie di verbi di moto russi con il prefisso “про”, assicurati di aver letto i due post precedenti.

I Verbi di Moto Russi 1 – Senza Prefisso

I Verbi di Moto Russi 2 – Prefisso “ВЫ”

Li hai letti? Ti sono chiari i primi verbi di moto russi con i prefissi?

Farò finta di crederti e ripeterò solo la cosa più importante: quando si aggiunge il prefisso al primo verbo della coppia di verbi moto, questo diventa perfettivo. Il secondo verbo della coppia, invece, rimane imperfettivo.

Impara questa regola come (anzi, meglio di) una preghiera.

i verbi di moto russi con i prefissi, c'è da pregare!

Il Prefisso “ПРО”

L’iconica frase di Gandalf il Grigio è quanto di meglio mi sia venuto in mente per farti ricordare il significato dei verbi di moto russi con il prefisso “про“.  

Quando un verbo di moto ha davanti questo prefisso, in italiano si traduce come “passare” sia attraverso (через, сквозь) qualcosa (nel caso di Gandalf, qualcuno), sia a fianco, lungo, vicino (мимо) qualcosa o qualcuno.

Per la cronaca, in questa scena, nella versione russa de Il Signore degli Anelli (Властелин колец), Gandalf dice: “Ты не пройдёшь!” – “Non passerai!”

Come ormai da tradizione, vediamo solo le coppie di verbi di moto più comunemente usati e dato che ormai ci acchiappi, in questa pillola li troverai tutti coniugati al passato.

Пройти — проходить

Prevalentemente, i due verbi significano “passare a piedi” e non è quindi un caso che la parola “passaggio” (inteso come apertura o corridoio che permette di passare da una parte all’altra) si dica in russo “проход”.

Non ce l’ho fatta ad inventare esempi decenti, quindi ho deciso di usare i primi risultati di YouTube per spiegare la differenza tra perfettivo e imperfettivo:

“Одноногий голубь проходил мимо уличного музыканта и решил станцевать”. Che storia commovente. In questo video (che puoi vedere qui) un piccione con una gamba sola stava passando davanti a un musicista di strada e ha deciso di mettersi a ballare.

Nel titolo è usato il verbo imperfettivo “проходил” perché il piccione “stava passando di lì”, era in procinto di passare (saltellando, dato che ha una sola gamba), quando ha deciso di deliziare la folla con la sua danza.

Piccione cattivo!

“G20: Трамп не пожал Путину руку и прошёл мимо”. Scandalo. Oltraggio! Si parla di Trump che è passato davanti a Putin e non gli ha stretto la mano. Sento già il fischio dei missili.

L’autore del video ha usato nel titolo il verbo perfettivo “прошёл” perché Trump è passato davanti a Putin, completamente, tanto da superarlo, senza stringergli la mano.

Сi sto prendendo gusto. Facciamolo anche al femminile.

Cronaca internazionale: “Женщина случайно прошла через Привидение в Японии”. Qui ci mostrano il video di una donna che, “per sbaglio”, è passata attraverso un fantasma in Giappone. La donna “прошла” (perfettivo) perché l’ha proprio attraversato, da una parte all’altra e ha continuato a camminare come nulla fosse. Dopo tutto, non l’ha fatto apposta.

Torniamo alla Russia, canale 7 Krasoyarsk ha qualcosa da dirti: “Половина красноярцев проходила через служебные романы” – metà degli abitanti di Krasnoyarsk ha avuto “un’avventura da ufficio”, ovvero una storia con un collega.

Perché il carismatico giornalista usa “проходила” (imperfettivo)? Perché alcuni non ne sono mai usciti e stanno ancora insieme ai loro colleghi!

P.S.: Служебнй роман è anche il titolo di uno dei film sovietici più famosi e amati in assoluto! Guardalo!

Verbi di moto russi con i prefissi e sluzhebnyi roman

Questa coppia di verbi di moto russi con i prefissi si usa spesso anche in senso figurato, astratto:

“Утром прошёл дождь” – stamattina “è passata” la pioggia, cioè è piovuto, ma adesso non piove più.

Ci sono passata/o anche io – Я тоже через это прошла/прошёл.

Время проходит. Проходят дни, месяцы и годы. Il tempo passa, passano i giorni, i mesi e gli anni.

Questa è un po’ più difficile da ricordare: quando qualcosa “si tiene”, “ha luogo” in russo “passa”. Un evento, festival, fiera, progetto, incontro, etc. проходит.

Molto simile, ma da non confondere con questa coppia di verbi di moto russi, è il verbo “пройтись” che significa “passeggiare” o “farsi un giro”.

Проехать — проезжать

Non c’è molto da aggiungere. Questa copia di verbi di moto russi si usa esattamente come la precedente, ma per i movimenti con mezzo.

Prima ho dimenticato di scrivere che il prefisso “про” davanti ai verbi di modo serve anche per definire la distanza, trasformando quindi il verbo da “passare” in “percorrere“.

Ad esempio, su internet si trovano molti articoli con il titolo “Как проехать 100км на велосипеде” che ti raccontano i segreti di come percorrere 100 km in bicicletta. Folli!

Il verbo “проехать” in particolare è comodissimo per descrivere quelle situazioni in cui, in metro o sull’autobus, vuoi per distrazione, vuoi per improvviso attacco di sonnolenza, non scendi alla tua fermata e vai oltre.

In italiano dovresti fare giri di parole, in russo te la cavi con un semplice: я проехал/проехала остановку (autobus)/станцию (metro)!

Non ne puoi più di discutere? Lasciamo perdere – проехали!

In russo sono chiamati “проезд” il viaggio sui mezzi pubblici, quindi “оплата презда” è, in sostanza, il fatto di pagare il biglietto, e alcune strade, in cui, chiaramente, si passa in macchina.

Провести — проводить

Questa coppia di verbi di moto russi con il prefisso “про” assume significati diversi a seconda della situazione.

Il significato principale della coppia è “accompagnare attraverso” che, diciamolo, non capita spesso di dire.

Si traducono come “passare” quando racconti di come passi il (tuo) tempo. Отлично провели время с друзьями! – Me la sono spassata con gli amici! Se sei come me, molto più probabilmente userai questa: “Я провёл/провела выходные дома.” – ho passato il weekend a casa.

Провести e проводить significano anche “ingannare”, come in “Меня не проведёшь!” – Non mi freghi!

Tornando ai sostantivi, il “провод” è il filo elettrico, “проводник” è il conduttore elettrico o di calore, oppure un accompagnatore.

Прокатить — прокатывать

Va bene, questi verbi di moto russi non sono usatissimi, ma ci sono due espressioni che sento sempre e credo tu debba conoscere:

Quando in italiano vorresti dire a qualcuno “No, così non va affatto bene“, in russo puoi usare “Не прокатит”. La stessa cosa puoi dire in risposta a un’idea stupida o quando ti propongono cose assurde.

La seconda espressione con questi verbi di moto con il prefisso “про“ è “прокатить кого-то” che significa portare a fare un giro su un mezzo (auto, bici, etc.).

La parola che deriva da questi verbi di moto con prefisso è “прокат“: il noleggio.

Verbi di moto russi con i prefissi per noleggiare una bici

Пробегать — пробежать

Come ormai avrai capito, il significato principale di questa coppia di verbi di moto con il prefisso “про” è “percorrere una certa distanza correndo“.

In realtà, però, è usata spessissimo l’espressione “пробежать глазами” che non c’entra nulla con il correre e significa “leggere velocemente senza fare attenzione“.

Sempre in tema, la parola “пробег” indica il chilometraggio delle macchine usate.

Ok, anche per questa Pillola di Russo direi che abbiamo visto i verbi principali! Alla prossima per altri verbi di moto russi con i prefissi!

Vuoi scoprire di più sui verbi di moto russi con i prefissi e senza e fare tanti esercizi con soluzioni e spiegazioni delle soluzioni?

Nei tre volumi di Verbi di Moto Russi Senza Ansie ho deciso di esaminare i verbi di moto russi da un punto di vista diverso, inusuale.

Dopo una brevissima parte di teoria “tradizionale”, proverò a raccontarti quali verbi di moto usare nelle più frequenti situazioni che viviamo nella vita quotidiana e, più importante, perché.

Disponibili in PDF o cartacei su Amazon!

Ti è piaciuta questa pillola sui verbi di moto russi con i prefissi? Hai delle domande?

Lascia un commento oppure scrivimi una mail o su Instagram!

Vuoi sostenere il mio lavoro e permettermi di continuare?

Puoi offrirmi un caffè sul mio profilo Ko-fi oppure accedere al mio nuovo progetto Russian in Shorts su Patreon. La mia gratitudine non avrà limiti!


Ti è piaciuta questa pillola?

Valutala!

Voto medio: 5 / 5. Numero di voti: 13

Nessun voto 🙁

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.