I Verbi di Moto Russi 10 – Prefisso “ЗА”

Siamo già a 10! Incredibile come passa il tempo! Per festeggiare questo “complepilolla” voglio dedicare il decimo post della serie ai verbi di moto con il prefisso “за”.

Perché proprio loro?

I verbi di moto con il prefisso “за” sembrano semplici, però in realtà sono malefici e insidiosi.

Non solo hanno un sacco di significati e occasioni d’uso differenti, ma a seconda della situazione si confondono facilmente con gli altri verbi di moto con i prefissi, soprattutto quelli con il prefisso “в”.

Questo mi permette di scrivere un post bello lungo e corposo, ottimo per festeggiare questo traguardo!

Partiamo subito!

verbi di moto con il prefisso за

Il prefisso “ЗА”

Forse già saprai che la preposizione “за” in russo significa “dietro”.

Magari sai anche che, generalmente, aggiunto ai verbi russi il prefisso “за” dà la sfumatura di “iniziare a…”.

Ebbene, oltre ai due precedenti che in parte si conservano, il prefisso “за” davanti ai verbi di movimento assume un nuovo significato.

Tutti i verbi di moto con il prefisso “за”, infatti, indicano un “ingresso per un periodo di tempo limitato“, che noi comuni mortali traduciamo in italiano come “fare un salto” o “passare” da qualcuno o da qualche parte.

Vediamo i più utilizzati!

Зайдти — заходить

Inizio come al solito da quelli più usati in assoluto che, in questo caso, sono pure quelli che creano più confusione!

Questa coppia di verbi di moto con il prefisso “за” si usa essenzialmente in tre tipi di frase:

1) Зайти / заходить ЗА что

Il primo tipo di frase, il più semplice e chiaro, è quello in cui il verbo di moto con il prefisso “за” significa “andare dietro a qualcosa“.

Qui non ci sono particolari difficoltà, né è possibile confondersi con altri prefissi.

Девочка зашла за дерево и спряталась. La bambina è andata dietro l’albero e si è nascosta.

Он зашел за угол. Ha girato l’angolo.

Per ricordartelo pensa al tramonto. In russo il sole va dietro. Ai monti? All’orizzonte? Non so bene dietro a cosa, però “il sole tramonta” in russo si dice “солнце заходит“.

Ci sono due parole per dire “tramonto in russo”, quando è bello e pittoresco si chiama “закат“, quando è un semplice tramonto (come indicato sui calendari) è un “заход“.

Fin qui, direi, tutto bene.

2) Зайти / заходить ЗА чем / кем

Nelle frasi che seguono il modello 2 si usano i verbi di moto con il prefisso “за” per sottolineare il fine dell’azione, ovvero andare, passare, entrare da qualche parte per prendere qualcosa o qualcuno.

Она зашла в офис за документами. È passata / entrata / in ufficio a prendere i documenti.

Он зашёл в магин за продуктами. È passato / entrato / nel negozio a fare la spesa.

По дороге в университет я зашел за другом, и мы пошли вместе. Andando all’università sono passato a chiamare il mio amico e siamo andati insieme.

Perché si usa il prefisso “за” e non il prefisso “по”? Qui la scelta è solo tua.

In queste frasi, i verbi di moto con il prefisso “за” servono per sottolineare non solo il fine, ma anche la limitata durata dell’azione (ovvero, fra poco tornano / con l’intenzione di rimanerci poco).

In alcuni casi (più rari e spesso legati a crimini) зайти за кем significa “entrare seguendo qualcuno“.

Мужчина зашёл за своей жертвой в квартиру и напал на неё. L’uomo ha seguito la sua vittima fin dentro l’appartamento e l’ha aggredita.

Ho capito di essere ormai vecchio quando sono passato al negozio “Il mondo dei bambini” a Mosca, e nel museo dei giocattoli ci sono i giocattoli della mia infanzia. NEL MUSEO.

3) Зайти / заходить куда (к кому)

Le frasi del modello 3 sono molto simili alle precedenti, con la differenza che non si esprime esplicitamente il motivo dell’azione.

Come ho scritto sopra, spesso i verbi di moto con il prefisso “за” si usano quando “si fa un salto” da qualche parte. Questi verbi non indicano la destinazione finale, ma una breve deviazione!

Я еще зайду в магазин, а потом домой. — Faccio ancora un salto al negozio e poi vado a casa.

Se aggiungiamo una persona, allora questi due verbi prendono il significato di “andare / venire a trovare qualcuno”. La persona in questione deve essere indicata al dativo con la preposizione “к”.

Заходите к нам в гости в любое время! — Veniteci a trovare quando volete!

Lo stesso vale per l’immagine in copertina, tratta da un famoso cartone animato sovietico Жил-был пёс (non ci crederai, esiste anche in italiano e si chiama appunto “C’era una volta un cane“).

Ma non è tutto!

Questi stessi verbi vengono utilizzati anche semplicemente come “entrare“, creando non pochi problemi agli stranieri (e pure ai russi) che, invece, vorrebbero utilizzare войти о входить.

Il mio consiglio è: non preoccuparti troppo!

Quando зайти e заходить hanno il significato di entrare, sono abbastanza intercambiabili con войти е входить e lasciano quindi a te la scelta di quale usare.

Ripeto, esclusivamente con il significato di “entrare”, per esprimere l’idea di “passare”, “fare un salto” e tutto il resto detto sopra puoi usare solo зайти е заходить.

Per capirci:

Se suonano alla porta, per dire “avanti” puoi gridare sia “заходите” che “входите”.

Женщина вошла / зашла в квартиру. La donna è entrata nell’appartamento!

In generale, ci sono situazioni in cui i russi preferiscono usare i verbi di moto con il prefisso “за”, come i mezzi di trasporto. Se chiami un’amica russa mentre sta entrando in metro, sull’autobus o in ascensore è più facile che risponda “в метро / в азтобус / в лифт захожу” invece di “вхожу”.

4) Altri significati

La coppia di verbi di moto зайдти — заходить ha anche altri significati più o meno colloquiali.

Se qualcosa ti piace, “заходит”, se invece non ti è piaciuta “не зашёл / зашла / зашло”.

“Зайти слишком далеко” vuol dire “andare troppo oltre”.

Quando si inizia a parlare di qualcosa: “Зашел разговор о…”.

Questi verbi si usano anche per indicare l’accesso su un qualunque social o la visualizzazione di una pagina in particolare.

verbi-di-moto-con-il-prefisso за meme
Cara, Lei visita il mio profilo così spesso che non riesco a capire: è l’amante di mio marito o la moglie del mio amante?

Заехать — заезжать

Dopo il trauma della prima coppia sopra, sappi che il resto è tutto in discesa: le stesse cose valgono anche per gli altri verbi di moto, non senza qualche eccezione.

Il verbo заехать, ad esempio, significa entrare da qualche parte con un mezzo, con il fine di lasciarcelo.

Una frase su tutte: заехать в гараж.

Il resto già lo sai. Con questi verbi di moto con il prefisso “за” puoi “заехать к родителям в гости” (andare [con mezzo] a trovare i genitori) o anche “заехать за мамой в 10 часов” (andare [in macchina] a prendere la mamma alle 10).

Залететь — залетать

Cito questa coppia di verbi di moto con il prefisso “за” perché si sente usare davvero spesso e non per le ragioni a cui potresti pensare tu.

Se dico “В квартиру птица залетела”, tu capisci bene che nell’appartamento è entrato un uccello.

Ma se ti dico “Маша залетела“, cosa intendo?

No, non ha messo le ali, è rimasta incinta!

Завести — заводить

Termino l’articolo con questa coppia di verbi di moto con il prefisso “за” perché hanno tantissimi significati diversi che poco c’entrano con il principale “accompagnare da qualche parte“.

In russo si può завести / заводить машину oppure qualcuno. Nel primo caso, il verbo significa “mettere in moto“, nel secondo “eccitare“.

All’occorrenza puoi anche завести / заводить собаку, кошку o addirittura друзей. Qui il verbo non vuole più dire “fare eccitare”, bensì “adottare“, “portare a casa” quando si parla di animali oppure “fare nuove amicizie“.

Bene! Direi che per oggi ne hai avuto abbastanza :-)! Alla prossima!

Vai al successivo: ARRIVA PRESTO!

Ti è piaciuta questa pillola sui verbi di moto con il prefisso “за”? Hai delle domande?

Lascia un commento oppure scrivimi una mail o sui social!

Spero di averti aiutato! Aiutami anche tu. Valuta questa pillola e condividila con i tuoi amici. Regala un sorriso ai poveri studenti di russo!


Ti è piaciuta questa pillola?

Valutala!

Voto medio: / 5. Numero di voti:

Hai ancora domande? Hai un commento sull'articolo? Scrivimi qui!