I Complementi di Tempo in Russo: Domande e Risposte

4.7
(3)

Dopo una serie di ricerche e le spiegazioni di Martina su Instagram ho finalmente capito che cosa siano i complementi di tempo in russo di cui mi aveva chiesto e oggi, guarda un po’, parliamo proprio di loro.

Un argomento che è ostico pure in italiano, figuriamoci in russo quando si hanno a disposizione più preposizioni e, soprattutto, i casi!

Come già sai se mi leggi (o avrai comunque intuito) a me non piacciono i termini complicati da manuali, quindi ho deciso di trattare i complementi di tempo in russo in maniera graduale, logica e schematica. Spero di riuscirci!

Alla fine, ormai forse posso anche evitare di scriverlo, trovi il riassunto PDF da scaricare.

Partiamo!

complementi di tempo in russo

Introduzione: cosa sono i complementi di tempo in russo e non solo

Per capire bene questo argomento ci tocca fare un passo in dietro (nel mio caso più di uno) e tornare all’analisi logica che ci propinavano alle medie.

Secondo la Treccani, i complementi di tempo sono quelle parole che ci fanno capire il contesto temporale in cui si svolge l’azione descritta nella frase e ce ne sono addirittura due:

  1. Tempo determinato: indica il momento esatto in cui l’azione avviene nel passato, presente o futuro e risponde alla domanda “quando?”.
  2. Tempo continuato: indica la durata nel tempo dell’azione e risponde alle domande “da quanto tempo?”, “per quanto tempo?”, ecc.

La differenza tra i due è sostanziale, quindi manteniamo la divisione e iniziamo ad inoltrarci nel fatato mondo dei complementi di tempo in russo.

Complemento di tempo determinato: Quando?

Aspetta a gioire!

Il fatto che si tratti di una sola domanda a cui rispondere non significa che non ci siano una marea di risposte possibili, ognuna delle quali richiede un caso e delle preposizioni specifiche. Sui casi russi e le preposizioni in russo ho scritto tanti post, se vuoi ripassarli segui i link!

C’è però una buona notizia: ho scritto una Pillola dettagliata anche su quasi tutte le risposte che ci servono, quindi sotto ti lascio i link e proseguo in maniera rapida.

In questa prima parte del post troverai quindi le informazioni principali che potrai poi approfondire con gli articoli dedicati.

Rimangono fuori “сейчас” (adesso) e “потом” (dopo, poi) che tanto si usano semplicemente così. Ora vediamo come rispondere alla domanda “когда?” (quando?).

Ore

Nel post dedicato all’ora in russo abbiamo visto che ci sono 3 modi di dirla, ma adesso non ci interessa.

A volte dietro la domanda “quando?” si nasconde “во сколько” (a che ora?) e in questo caso il complemento di tempo in russo è espresso dalla preposizione “в” seguita dall’ora all’accusativo.

Увидимся в 19:00 [часов] у тебя. (Ci vediamo alle sette da te)

Se vogliamo dare un’informazione un po’ meno precisa, qui abbiamo due possibilità: 1) l’inversione oppure 2) “к” + dativo russo.

Давай встретимся часа в два у входа. (Vediamoci più o meno alle due all’ingresso)

Я прилечу в Москву к 15:30. (Atterrerò a Mosca verso le / per le tre e mezza)

Se invece dell’ora vuoi indicare semplicemente la parte del giorno, allora devi usare il caso strumentale russo:

  • Утром (di mattina);
  • Днём (di giorno);
  • Вечером (di sera);
  • Ночью (di notte).

Giorni

Saremo tutti d’accordo: l’opzione migliore è senza dubbio quella in cui possiamo rispondere semplicemente “сегодня” (oggi), “вчера” (ieri), “позавчера” (l’altro ieri), “завтра” (domani) o “послезавтра” (dopodomani). Purtroppo, però, queste paroline non vanno bene sempre.

Più spesso, invece, ci tocca usare i giorni della settimana in russo e, proprio come sopra, lo facciamo con la preposizione “в” + accusativo russo.

Новый сингл Мадонны выйдет в среду. (Il nuovo singolo di Madonna uscirà mercoledì)

ATTENZIONE! Ci sono alcuni casi in cui il giorno all’accusativo (anche l’ora, i mesi e gli anni, in realtà) è preceduto dalla preposizione “на”. Come mai?

Nei complementi di tempo in russo questa preposizione si può usare per indicare il momento determinato in cui qualcosa accadrà, per quando è pianificato.

Клиент перенёс встречу на 18:00 часов. (Il cliente ha spostato l’incontro alle 18:00)

Мы назначили собеседование на четверг. (Abbiamo pianificato il colloquio per giovedì)

Non ho finito; i giorni della settimana possiamo usarli anche al dativo in due occasioni:

  • Come sopra: “к” + dativo per indicare “per quando” qualcosa deve succedere, con il giorno che rappresenta il limite massimo.
  • La preposizione “по” + dativo plurale, invece, ci permette di far capire che l’azione si ripete “tutti i …”.

Я хожу в спортзал по вторникам и пятницам. (Vado in palestra di martedì e dì venerdì)

Работу надо закончить к пятнице. (Bisogna finire il lavoro per venerdì)

complementi di tempo in russo

Settimane

Sarò breve: la settimana, in russo “неделя“, segna il passaggio dall’uso dell’accusativo a quello del prepositivo.

Questa parola, infatti, richiede l’uso della preposizione “на” + caso prepositivo russo.

  • На этой неделе (Questa settimana)
  • На прошлой неделе (La settimana scorsa)
  • На следующей недeле (La settimana prossima)

Questo vale sempre, tranne quando la cosa succede “un TOT di volte alla settimana“; in queste frasi ci vuole “в” + accusativo.

Я занимаюсь английским два раза в неделю. (Io studio inglese due volte a settimana)

Mesi e anni

Continuiamo i complementi di tempo in russo con mesi e anni che, come detto sopra, seguono la moda lanciata dalla settimana e richiedono l’uso del prepositivo, però preceduto dalla preposizione “в”.

В апреле я поеду в отпуск. (Ad aprile vado in vacanza)

В каком году родился Пушкин? (In che anno è nato Pushkin?)

Anche qui, se non vuoi dare dettagli sul mese puoi usare semplicemente le stagioni in russo che si usano allo strumentale!

  • Весной (In primavera)
  • Летом (In estate)
  • Осенью (In autunno)
  • Зимой (In inverno)

Per maggiori informazioni ti consiglio di leggere queste due Mini-Pillole: “Gli Anni in Russo e Le Date” e “I Mesi in Russo e Le Stagioni

Complemento di tempo continuato

Apriti cielo! Qui sì che c’è da divertirsi!

Il complemento di tempo in russo visto sopra è tutto sommato semplice perché basta ricordarsi la preposizione e il caso da mettere. Ahimè non è sempre così.

Il complemento di tempo continuato, infatti, comprende diverse strutture (non solo parole) che variano a seconda dei casi e (manco a dirlo) non sempre corrispondono a quelle italiane.

Vediamole una per una.

Da quanto tempo?

Dunque! In russo esiste la fantastica espressione “с каких пор” che si traduce letteralmente come “da quale tempo”. Ecco, dimenticala!

Si usa praticamente solo per indicare rabbia o sorpresa, tipo il nostro “da quando in qua?!”

Nella maggior parte dei casi, quando in italiano chiediamo “da quando…?” per un’azione iniziata nel passato che continua fino ad adesso, in russo utilizziamo la domanda “как долго…?” (letteralmente – quanto a lungo):

Как долго ты меня ждёшь? – Уже час! (Da quanto tempo mi aspetti? – Già da un’ora!)

Как долго они изучают русский язык? – Они изучают русский язык два года. (Da quanto tempo studiano russo? – Studiano russo da due anni)

С каких пор ты стал таким ленивым?! (Da quando in qua sei diventato così pigro?!)

Come vedi anche dalle risposte, in russo NON SI USA ALCUN “DA”. La risposta è semplicemente la durata, senza preposizioni, senza casi.

Volendo puoi anche cambiare la domanda e usare “сколько” (quanti/e) + l’unità di misura del tempo che ti interessa al genitivo plurale.

Как долго вы живёте в Лондоне? – Шесть лет.

Сколько лет вы живёте в Лондоне? – Шесть лет.

(Da quanto tempo vivete a Londra? – Da sei anni)

complementi di tempo in russo

Quanto tempo?

Usiamo questa domanda per gli avvenimenti passati che sono finiti nel passato. In italiano non si usa il “da”, mentre in russo non cambia niente rispetto a prima, solo il tempo del verbo che va al passato.

Как долго ты играла в футбол? – Только один год. (Quanto hai giocato a calcio? – Solo un anno)

Сколько дней ты её ждал? – Три дня. (Quanti giorni l’hai aspettata? – Tre giorni)

Lo stesso vale per le azioni generali per cui in italiano usiamo “quanto tempo [ci vuole]”.

Ti prego di notare che in entrambe le costruzioni si parla di processi duraturi, quindi usiamo i verbi imperfettivi! Sembrerà scontato, ma non lo è, soprattutto se guardiamo quanto scritto sotto.

In quanto tempo

Quando in italiano vogliamo delimitare il tempo in cui qualcosa è stato o sarà fatto usiamo la preposizione “in”. La stessa cosa in russo possiamo farla in due modi diversi:

Come sopra

Proprio così: il “как долго” con risposta senza preposizioni è un po’ un passe-partout che possiamo usare anche qui, sempre con i verbi imperfettivi, per sottolineare la durata del processo che ha portato a un risultato.

Здание строили 3 года. (Ci hanno messo tre anni a costruire l’edificio)

Я готовил ужин два часа. (Ci ho messo due ore a preparare la cena)

Con la preposizione “за”

Per dire le stesse cose però mettendo l’accento sul risultato possiamo usare la preposizione “за” seguita da accusativo.

Ma attenzione. In queste frasi dobbiamo usare per forza i verbi perfettivi!

Здание построили за 3 года. (Hanno costruito l’edificio in tre anni)

Я приготовил ужин за два часа. (Ho preparato la cena in due ore)

Per quanto tempo?

Questa costruzione con il “per” ci piace usarla un po’ dappertutto, ma c’è solo un caso in cui è l’unica opzione possibile: quando si riferisce ad azioni che proseguono nel futuro, i piani.

Ebbene, per queste frasi in russo siamo obbligati a piazzarci un “на” + accusativo, proprio come quando avevamo qualcosa di pianificato nel complemento di tempo definito in russo:

Я уже сделал домашнее задание на завтра. (Ho già fatto i compiti per domani)

Мы приехали в Москву на три денели. (Siamo venuti a Mosca per starci tre settimane)

Я завела будильник на 8 часов. (Ho messo la sveglia per le 8)

ATTENZIONE! Questa struttura si usa quando c’è un’azione che si è svolta e si ripercuote sul futuro. Nelle frasi in cui si mette l’accento sul processo non si usa il “на”.

Я буду жить в Китае три года. (Vivrò in Cina per tre anni)

I complementi di tempo in russo: Riassunto PDF

Come annunciato all’inizio, qui puoi scaricare il riassunto del post in formato PDF.

Inserisci il tuo nome (senza cognome, diamoci del tu!), la tua email e clicca sul pulsante! Apparirà il link per scaricare il file.

    Adesso che i complementi di tempo in russo non hanno più segreti per te, perché non dai un’occhiata a queste Pillole?

    Ti è piaciuta questa Pillola sui complementi di tempo in russo? Hai delle domande?

    Lascia un commento oppure scrivimi una mail o su Instagram!

    Vuoi sostenere il mio lavoro e permettermi di continuare?

    Puoi offrirmi un caffè sul mio profilo Ko-fi oppure accedere al mio nuovo progetto Russian in Shorts su Patreon.


    Ti è piaciuta questa pillola?

    Valutala!

    Voto medio: 4.7 / 5. Numero di voti: 3

    Nessun voto 🙁

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.