I Casi Russi 2 – L’Accusativo Russo

5
(3)

Amica, amico, oggi entriamo nel vivo della nuova serie di Pillole e vediamo il primo caso russo “vero”: l’accusativo russo.

Perché “vero”?

Il nominativo russo che abbiamo visto nel post precedente non è nulla di diverso rispetto a quanto siamo abituati ad usare in italiano. La forma base.

Quando arriviamo all’accusativo russo, invece, le cose si complicano, ma solo un po’!

In tutti i libri di grammatica russa, infatti, l’accusativo russo è il primo caso ad essere trattato. Casualità? Io non credo e il motivo lo scopri sotto.

accusativo russo

L’accusativo russo: Introduzione

l’accusativo russo (винительный падеж) è senza dubbio rosso: è il caso dell’amore, il caso della colpa, il caso dell’imbarazzo e, in generale, di tutte le azioni dirette che un soggetto compie su un oggetto.

Forse ti ricorderai che il nominativo risponde alle domande кто?/что? (chi?/che cosa). L’accusativo, invece, risponde alle domande кого?/что? (chi?/che cosa).

In italiano le domande sono uguali, in russo no e lo vediamo in dettaglio nelle tabelle delle desinenze dell’accusativo russo.

Le desinenze dei sostantivi dell’accusativo russo

Senza troppi indugi, vediamo subito le tabelle delle desinenze in modo da fare chiarezza e poi commentare.

Singolare

Come ti avevo promesso, le parole sono sempre le stesse della Pillola precedente!

MASCHILEFEMMINILENEUTRO
Журнал – Журнал (giornale)
Брат – Брата (fratello)
Круг – Круг (cerchio)
Отец – Отца (padre)
Музей – Музей (museo)
Словарь – Словарь (dizionario)
Лампа – Лампу (lampada)
Звезда – Звезду (stella)
Ручка – Ручку (penna)
Дочь – Дочь (figlia)
Подруга – Подругу (amica)
Компания – Компанию (azienda)
Площадь – Площадь (piazza)
Слово – Слово (parola)
Море – Море (mare)
Время – Время (tempo)
Занятие – Занятие (lezione)

La situazione che ci si presenta è abbastanza particolare, quindi andiamo per gradi:

1) I sostativi neutri singolari all’accusativo non cambiano! (we love you).

2) I sostantivi maschili singolari all’accusativo cambiano SOLO se persone o animali. Gli oggetti rimangono uguali al nominativo.

Gli animati all’accusativo aggiungono “-a” dopo la consonante, “” solo quelli che finiscono in “-ь” (Царь – Царя [Zar]).

Qui bisogna fare attenzione alle parole con i plurali stronzi, in particolare quelli che perdono una lettera. Queste parole, infatti, perdono la lettera anche declinate all’accusativo e in tutti gli altri casi.

Отец – Отцы – Отца

3) I sostantivi femminili singolari all’accusativo cambiano SEMPRE animati o inanimati. La “” diventa “” e la “” si trasforma in ““.

Se finiscono in “-ь“, invece, non cambiano MAI.

Plurale

Visto il singolare, vediamo il plurale che cambia le carte in tavola!

MASCHILEFEMMINILENEUTRO
Журналы – Журналы (giornali)
Братья – Братьев (fratelli)
Круги – Круги (cerchi)
Отец – Отцов (padri)
Музеи – Музеи (musei)
Словари – Словари (dizionari)
Лампы – Лампы (lampade)
Звёзды – Звёзды (stelle)
Ручки – Ручки (penne)
Дочери – Дочерей (figlie)
Подруги – Подруг (amiche)
Компании – Компании (aziende)
Площади – Площади (piazze)
Слова – Слова (parole)
Моря – Моря (mari)
Времена – Времена (tempi)
Занятия – Занятия (lezioni)

Noti niente?

1) I sostativi neutri plurali all’accusativo russo rimangono i nostri preferiti perché non cambiano!

2) Anche i maschili plurali all’accusativo mantengono lo stesso andazzo: gli oggetti non cambiano, gli animati prendono “-ов” oppure “-ев” (quando il suono è dolce)

Anche qui, fai attenzione ai plurali stronzi!

3) I femminili plurali all’accusativo iniziano a comportarsi come i maschili! Gli oggetti rimangono al nominativo, gli animati, invece, perdono la “-a” finale.

Addirittura, se alla fine ci sono due consonanti, si aggiunge una “-o-” fonetica tra le due: Студентки – студенток (studentesse).

Pure qui, occhio ai sostantivi dai plurali irregolari che devi imparare a memoria.

accusativo russo

Le desinenze degli aggettivi all’accusativo russo

Immagino che sarai un po’ sotto shock. Non temere però, piano piano, caso dopo caso, ti abituerai e tutto diventerà molto più chiaro e, soprattutto, automatico.

Questo vale sia per i sostantivi, sia per gli aggettivi russi all’accusativo, che vediamo qui sotto.

Singolari

Qui mi tocca fare una distinzione e quindi farti vedere non una, ma due tabelle per il singolare e due per il plurale.

L’accusativo russo è l’unico caso che distingue tra animati (persone, animali) e inanimati!

Oggetti:

MASCHILEFEMMINILENEUTRO
Красивый (bello)
Плохой (cattivo)
Хороший (buono)
Долгий (lungo)
Летний (estivo)
Красивую (bella)
Плохую (cattiva)
Хорошую (buona)
Долгую (lunga)
Летнюю (estiva)
Красивое
Плохое
Хорошее
Долгое
Летнее

Persone e animali:

MASCHILEFEMMINILENEUTRO
Красивого (bello)
Плохого (cattivo)
Хорошего (buono)
Долгого (lungo)
Летнего (estivo)
Красивую (bella)
Плохую (cattiva)
Хорошую (buona)
Долгую (lunga)
Летнюю (estiva)
Красивое
Плохое
Хорошее
Долгое
Летнее

Diciamo che gli aggettivi singolari all’accusativo si comportano un po’ come i sostantivi singolari:

  • I neutri non cambiano (<3 );
  • I femminili prendono sempre il suono “u“, questa volta con “-ую” о “-юю“;
  • I maschili inanimati non cambiano. Quelli animati, invece, prendono le desinenze “-ого” e “-его“.

Da cosa dipende la scelta delle desinenze? Esatto, dalle consonanti mean girls, snob e la gemella н dolce della Pillola precedente.

Plurali

Passiamo ora agli aggettivi russi plurali all’accusativo! Anche qui distinguiamo.

Oggetti:

MASCHILEFEMMINILENEUTRO
Красивые (belli)
Плохие (cattivi)
Хорошие (buoni)
Долгие (lunghi)
Летние (estivi)
Красивые (belle)
Плохие (cattive)
Хорошие (buone)
Долгие (lunghe)
Летние (estive)
Красивые
Плохие
Хорошие
Долгие
Летние

Persone e animali

MASCHILEFEMMINILENEUTRO
Красивых (belli)
Плохих (cattivi)
Хороших (buoni)
Долгих (lunghi)
Летних (estivi)
Красивых (belle)
Плохих (cattive)
Хороших (buone)
Долгих (lunghe)
Летних (estive)
Красивые
Плохие
Хорошие
Долгие
Летние

Come sempre, gli aggettivi plurali sono i più semplici:

  • Per gli inanimati, le desinenze degli aggettivi plurali sono uguali a quelle del nominativo;
  • I neutri sono sempre e comunque uguali;
  • Femminili e maschili animati prendono le desinenze “-ых” e “-их” a seconda della consonante che le precede.

Come me le ricordo le desinenze?

E ora starai pensando: “Ma io, come ca**o faccio a ricordarmi tutte ‘ste cose?!”

Inutile dire che come tutte le cose devi prenderci la mano e fare un sacco di esercizi. Ci sono però dei trucchetti che aiutano a studiare meglio le desinenze dell’accusativo russo:

1) Dimentica il neutro perché è sempre uguale al nominativo.

2) Dato che pure gli inanimati maschili sono uguali al nominativo, concentrati su femminili e animati.

3) Tutti i femminili singolari all’accusativo hanno sempre il suono “u” sia nel sostantivo che nell’aggettivo.

4) I maschili singolari animati all’accusativo hanno sempre il suono “a”. Anche quando negli aggettivi scrivi “-ого” e “-его” in realtà si leggono “-ava” e “-ieva”.

5) Maschili e femminili plurali animati finiscono in consonante, sia aggettivi che sostantivi.

Spero ti siano utili!

Le preposizioni dell’accusativo russo

L’accusativo russo è uno di quei casi che si usa più spesso senza preposizioni (con i verbi che vediamo fra poco).

Le preposizioni russe che reggono l’accusativo sono: в / на, про, о, за, по е через / сквозь.

Non temere, le vediamo nel dettaglio.

В/НА

Queste due preposizioni si traducono in italiano come “in” e “a” e si usano con l’accusativo sempre insieme ai verbi di moto.

Se non conosci i verbi di moto, fatti il segno della croce e leggiti queste Pillole.

Еду на работу. (Vado al lavoro)

Иду в спортзал. (Vado in palestra)

C’è un modo per sapere quando usare “в” e quando invece “на”? NO! C’è una regola che dice che se il posto in cui vai è chiuso si usa “в”, se è un luogo aperto metti “на”, ma non vale sempre.

La preposizione “в” + accusativo si usa sempre per le ore e i giorni della settimana in russo.

ПРО

Non appena conoscerai il caso prepositivo russo, inizierai ad amare questa preposizione che si usa con il semplice accusativo.

La preposizione “про” + accusativo significa “di”, “su” usate per intendere l’argomento di un film, un libro, una discussione, ecc…

Они горовят про политику. (Parlano di politica)

Purtroppo si usa quasi solo nella lingua parlata, la variante scritta è un’altra, ma la vedremo più avanti.

О

La preposizione “o” + accusativo russo si usa con il significato di “contro”, quando sbatti contro qualcosa.

Я ударился о стену. (Ho sbattuto contro il muro)

ЗА

La preposizione “за” + accusativo si usa con il significato di “dietro”, però anche questa solo con i verbi di moto, quindi “andare dietro”.

Собака зашла за дерево. (Il cane è andato dietro l’albero)

Può anche essere utilizzata con il senso di “a favore di“, soprattutto con il verbo “голосовать – проголосовать” (votare).

Я / Я голосую за свободу! (Sono / voto a favore della liberà)

ПО

La preposizione “по” si incontra raramente seguita dall’accusativo russo e quasi esclusivamente in modi di dire:

… по колено (… fino al ginocchio).

… по горло (… fino alla gola).

Entrambi significano un sacco di qualcosa, la seconda con la sfumatura di non poterne più!

ЧЕРЕЗ / СКВОЗЬ

Queste due preposizioni si usano solo con l’accusativo e in italiano si traducono entrambe con “attraverso” o “tra“.

In russo hanno due significati leggermente diversi: “через” è semplicemente il passaggio da A a B, “сквозь” implica il superare o l’aggirare uno o più ostacoli.

Увидимся через час. (Ci vediamo tra un’ora)

Видеть сквозь одужду. (Vedere attraverso i vestiti)

accusativo russo

I verbi russi con l’accusativo

Come ho detto all’inizio, i verbi russi che reggono l’accusativo sono tutti quelli che implicano l’azione diretta su qualcuno o qualcosa (ovvero transitivi).

Non posso farti una lista perché sono tantissimi, basta pensare a: amare (любить), mangiare (есть – поесть), vedere (видеть – увидеть), guardare (смотреть – посмотреть), odiare (ненавидеть), disegnare (рисовать – нарисовать), leggere (писать – написать), ecc…

Se non ti è chiaro perché molti verbi abbiano due traduzioni, leggi qui.

Alcuni verbi russi richiedono l’accusativo e anche una preposizione:

Играть в + accusativo = giocare a …;

Верить в + accusativo = credere IN qualcosa…;

Влюбляться / влюбиться в + accusativo = innamorarsi di…;

Полагаться / положиться на + accusativo = appoggiarsi a…;

Рассчитывать / рассчитать на + accusativo = contare su…;

Non tutti i verbi russi corrispondono all’italiano, anzi! Ce ne sono alcuni che ci confondono e continuerai a sbagliare ancora e ancora (lo so per esperienza).

Uno su tutti il verbo chiedere di fare qualcosa: просить – попросить!

In italiano chiediamo A qualcuno di fare qualcosa (e suona come un dativo), in russo, invece, chiedi qualcuno, con l’accusativo!

Direi che è tutto! D’ora in avanti, segnerai tutti gli accusativi con la penna rossa!

Alla prossima!

Vai alla successiva: ARRIVA PRESTO

Ti è piaciuta questa Pillola sull’accusativo russo? Hai delle domande?

Lascia un commento oppure scrivimi una mail o su Instagram!

Vuoi offrirmi un caffè?

Fallo sul mio profilo Ko-fi


Ti è piaciuta questa pillola?

Valutala!

Voto medio: 5 / 5. Numero di voti: 3

Nessun voto 🙁

Hai ancora domande? Hai un commento sull'articolo? Scrivimi qui!